Le verdure primaverili sono vere palline vitaminiche

verdure primaverili

Canti degli uccelli, i primi fiori che sbocciano, erba verde e tanto, tanto sole: questo è ciò che chiamiamo primavera. Probabilmente non vedo l'ora che arrivi la primavera più che l'estate. Ma ora parliamone e ti parlerò delle verdure primaverili, di cui almeno una ti è piaciuta. 

Tutto conosce l'odore di aneto fresco e cipolle. Molti hanno già sentito la puntura delle ortiche in estate, ma si sono divertiti con le ortiche?

Continua a leggere e ti presenterò le 9 verdure primaverili più popolari che dovrebbero essere incluse nel tuo menu. Leggiamo e godiamoci insieme - Le verdure primaverili sono vere palline vitaminiche!

Dille

Si dice spesso che non sei un vero lettone se non mangi aneto. Puoi usare l'aneto non solo per mangiare, ma anche un'ottima aggiunta ai mazzi di fiori. Secco, fresco, bollito - beh, l'aneto è commestibile in qualsiasi modo, almeno penso di sì. 

dille

Aneto arbustivo, aneto profumato,... aneto con fiori e aneto senza fiori... l'aneto profumato è l'erba più comune. L'aneto è usato come esaltatore di sapidità e additivo nei piatti. L'aneto ha anche proprietà disinfettanti per il suolo.

Nella medicina popolare, l'aneto è usato contro il gonfiore e per migliorare la secrezione di latte. Favoriscono inoltre l'escrezione dei succhi digestivi. L'aneto si distingue per un altissimo contenuto di oli essenziali, che spiega il suo aroma. L'aneto è ricco di vitamina C, potassio, calcio, magnesio, sali di fosforo, acidi grassi, proteine. Non va dimenticato che non solo l'aneto fresco ma anche quello essiccato ha un effetto benefico sull'apparato digerente.

Aneto nel piatto

L'aneto ha un aroma e un gusto piacevoli e freschi e viene utilizzato quasi tutto l'anno, fresco, congelato o essiccato. L'aneto tollera molto bene il congelamento, quindi in inverno sono una buona aggiunta al cibo. I semi di aneto possono essere usati in inverno. Si consiglia di aggiungere all'impasto focaccine da forno, nonché zuppe, zuppe di pesce, piatti di pesce.

L'aneto è molto popolare in cucina. Foglie di aneto verde fresco vengono aggiunte a ricotta, formaggio, salse, nonché uova, carne, pesce, patate, radici e funghi. I gambi di aneto sono usati per marinare cetrioli e cavoli, per conservare i pomodori e per fare le marinate. L'aneto viene solitamente aggiunto al cibo già pronto in modo che il suo bel colore verde e l'odore pronunciato non scompaiano. L'aneto non è difficile da preparare per l'inverno. Devono essere asciugati bene per mantenere il loro colore verde fresco. In questo caso, conservano tutto il valore nutritivo.

Loki

Come l'aneto, anche le cipolle possono essere definite un piatto tradizionale lettone. Sono contento che ci siano negozi che offrono di acquistare fiocchi in vaso e di gustarne il gusto fresco anche in inverno.

Loki

Gli archi aiutano a ridurre l'affaticamento, la debolezza, la sonnolenza e le vertigini. Gli archi aiutano a prevenire i virus e rafforzano l'immunità. Gli archi sono ricchi di vitamine (gruppi C, B, E e PP), carotene, acidi organici, oli essenziali, macronutrienti e oligoelementi. Possono fornire benefici tangibili nella riduzione delle carenze vitaminiche in primavera, nel trattamento e nella prevenzione di malattie respiratorie e di altro tipo.

Archi nel cibo

Gli archi sono un'ottima aggiunta a un'insalata, ricotta, frittata o bevanda salutare: kefir mescolato con erbe fresche, sale e pepe. Non credo ci sia molto da aggiungere qui, i lettoni sanno ancora dove e come usare gli archi.

Prezzemolo

Il prezzemolo, secondo me, è una di quelle erbe che mi piacciono o non mi piacciono. Hanno sicuramente un gusto pronunciato che a molti potrebbe non piacere. Probabilmente sono un mangiatore di tutte le verdure, quindi anche il prezzemolo è un amico frequente nella mia dieta, sia fresco che essiccato.

Il prezzemolo è una delle piante a basso contenuto calorico. Il prezzemolo è ricco di antiossidanti, vitamine, fibre, minerali. Contiene potassio, calcio, manganese, ferro, magnesio. Il prezzemolo contiene A, beta carotene, C, K e Vitamine E, zeaxantina. 

L'olio essenziale di prezzemolo stimola la secrezione gastrica favorendo la digestione. Il prezzemolo riduce anche l'accumulo di gas nell'intestino e può prevenire gli spasmi. 

Prezzemolo nel cibo

Il prezzemolo, come l'aneto e le cipolle, sarà usato fresco ed essiccato. Aggiunto a insalate, salse, frullati, marinate e cosparso sui piatti principali, nonché utilizzato nella decorazione dei cibi.

Acetosa

L'acetosa è anche una delle prelibatezze della mia infanzia, sia fresca che nelle zuppe. Una manciata piena di acetosa in primavera. 

Gli acidi contengono molta vitamina C, carotene e minerali. Le foglie di ossigeno contengono proteine, carboidrati, vari minerali, carotene, flavonucosidi, vitamine B1, B2, A, PP. 

Nel cibo acido

Nella dieta dell'acetosa le foglie vengono utilizzate non solo fresche o cotte, ma anche essiccate e congelate. Sono usati per fare insalate o puree. L'acetosa funziona meglio in zuppe, salse e torte.

Gli acidi sono ottimi per la conservazione congelati. Salas acetosa, sciacquare, leggere, tagliare e insieme con un po' di sale metterne una porzione (1 per zuppa) in contenitori grandi - provare a strizzare bene e mettere in congelatore.

Ortiche

Da giovane, ho sentito molte ortiche da bambino di campagna. Ricordo le parole di mio nonno che giova solo alla salute. Ed essendo più grande, ho imparato che si possono mangiare anche le ortiche. Tuttavia, non mi ha regalato ottime emozioni e l'impossibilità di immaginare il piacere dell'ortica come, ad esempio, l'acetosa. La mamma mi ha ingannato facendomi mettere un'insalata primaverile in una ciotola con la panna. Ricordo tutti i detenuti con una mente fredda e sembrava puramente delizioso. Al momento, gustare le ortiche sembra comune come le foglie di insalata.

L'ortica è molto ricca di antiossidanti, carotenoidi, K, C, D, K e B1 e altre vitamine. L'ortica è una grande fonte di ferro, contiene molta clorofilla. L'ortica è particolarmente indicata per tutti coloro che hanno sofferto di vari raffreddori durante la stagione invernale. Aiuteranno sicuramente a rafforzare il sistema immunitario, promuovere la pulizia del corpo, migliorare la composizione del sangue e regolare la glicemia.

Ortica nel cibo

I primi germogli di ortica in primavera sono generalmente molto morbidi e non gialli, ma si consiglia anche di scottare le foglie di ortica con acqua calda prima di sollevarle per eliminare la nitidezza. 

Le possibilità di utilizzare le ortiche nella dieta sono molto ampie: vengono utilizzate in insalate, zuppe, stufati e al posto delle spezie. Naturalmente, il tuo corpo riceverà le sostanze più preziose se mangi germogli di ortica fresca con altre verdure (cipolle, aneto, ecc.). Anche un frullato di ortiche come gli spinaci a colazione è un ottimo modo per gustarlo. 

Garsa

Vedo questa pianta come un piccolo incubo nel mio giardino, e quando penso di poterla aggiungere alla mia insalatiera, non mi viene in mente niente di buono. Ma a quanto pare, il garar contiene molte buone sostanze, per le quali il corpo ti ringrazierà. Li ho gustati in insalata e non hanno un sapore pronunciato. Ma per leggere il gas per il mio pasto, devo pensarci. 

Garsa concentra le sue vitamine in primavera: basta versarlo fuori terra. L'aglio è una delle fonti di ingestione di grandi quantità di vitamina C. Garsa ha anche forti proprietà detergenti: riduce il livello di acidi nel corpo e favorisce l'escrezione di vari sali. Oltre a queste proprietà, il garsa è anche lenitivo e tonico.

Cibo Garsa

I primissimi germogli di garsa sono consigliati per il consumo, quando ha appena iniziato a piovere dal terreno, l'aglio cresciuto cambia sapore e la consistenza rimane meno gradevole. La garsa può essere inclusa nel tuo menu proprio come qualsiasi altra verdura - in insalate, zuppe, stufati, puree. Naturalmente, le più pregiate sono le foglie di erbe aromatiche, che vengono utilizzate fresche. Prova la salsa con altre verdure primaverili in un cocktail con kefir: puoi anche aggiungere un po' di sale e pepe o qualche altra spezia. Un tale cocktail è una vera palla vitaminica primaverile.

Tarassaco

Tarassaco un vero araldo di primavera nel prato. Questo tuorlo scalda il cuore. Siediti nel prato e intreccia una corona di tarassaco. Mi è piaciuto anche il miele di tarassaco, che è molto gustoso.

Le nuove foglie di tarassaco, che crescono dal terreno all'inizio della primavera, sono una preziosa fonte di vitamine e minerali.Le foglie di tarassaco sono molto ricche di vitamine C e A, potassio, calcio, sodio, carotenoidi, ferro e lecitina. I denti di leone sono un detergente molto potente per il corpo, quindi è particolarmente consigliato per i trattamenti di pulizia primaverile. Hanno un pronunciato effetto biliare e formativo.

Denti di leone nel cibo

Le prime foglie di tarassaco che spuntano dal terreno in primavera di solito non sono amare come i denti di leone già cresciuti in estate. Tuttavia, se il vostro gusto è troppo amaro, versateli con acqua salata prima dell'uso. L'amarezza può anche essere ridotta aggiungendo acetosa, succo di limone, cipolle, panna acida o kefir ai piatti. È meglio usare foglie di tarassaco fresche, ad esempio, in insalate o cocktail verdi, ma ovviamente possono essere utilizzate anche in piatti caldi: zuppe, stufati, puree, ecc.

Germogli e foglie di tiglio

Tè ai fiori di tiglio, molte persone ne hanno sentito parlare e qualcuno l'ha già apprezzato. Ma lo sapevi che anche i germogli e le foglie di tiglio sono commestibili?

I germogli di tiglio e le prime foglie fiorite non restano indietro rispetto ai fiori di tiglio, che saranno disponibili in seguito. Contengono molte preziose vitamine e minerali che aiuteranno a rafforzare il sistema immunitario, soprattutto per chi soffre di raffreddore durante l'inverno. Le foglie e i germogli di tiglio possono aiutare a ridurre la febbre e combattere l'infiammazione delle vie aeree.

Germogli e foglie di tiglio nei piatti

Germogli di tiglio e foglie appena soffiate possono essere aggiunti alle insalate, insieme a gemme o foglie d'acero, fiocchi, un po' di acetosella, panna e un po' di sale. Una tale insalata è una vera carica di vitamine per il nostro corpo in primavera.

Cavolo

Il cavolo cappuccio è la mia merenda d'infanzia. E ancora gustandoli con grande piacere. Piccolo cavolfiore, è quello che chiamavo cavolo. 

Il cavolo cappuccio può essere consumato dall'inizio della primavera fino al tardo autunno. Tuttavia, è in primavera che compaiono a terra i primi conigli, con le vitamine e i minerali più preziosi. Contengono molta vitamina C, che aiuta a rafforzare la nostra immunità, oltre a purificare e tonificare il corpo. Esistono diverse varietà di cavolo e dietetico lpuò andare tutti.

Cavolo nel cibo

Le possibilità di utilizzare i crauti nella dieta sono molto ampie, ma è meglio mangiarli freschi: è particolarmente delizioso quando li si mangia da soli senza additivi. Allo stesso tempo, possono essere utilizzati insieme a qualsiasi altra verdura primaverile in insalate, zuppe, frullati, ecc. Sono anche un'ottima aggiunta ai piatti principali, cosparsi su zuppe, stufati, patate lesse, ecc.

"Allora è semplicemente venuto alla nostra attenzione
Con una camomilla fumosa?
Ha portato le foglie agli alberi,        
Un cattivo verde sulla terra. ”

rispondere