Kurzeme Sklandrauši

aliante
  • Tempo di preparazione
    1 ore.
  • Tempo di cottura
    30 min
  • Porzioni
    20

Kurzemnieku Sklandrauši è Sklandrausis, grande fortuna, scherma. Sklandrouš per la gente di Kurzeme, sale i Liv. Un cerchio di pasta di farina di segale non lievitata con bordi rialzati, che viene farcito con purè di patate e carote bollite, ricoperto di panna acida e zucchero. Arancione, rotondo come il sole, quindi si adatta così bene alle feste annuali, soprattutto in autunno e inverno, ma le fonti storiche contengono informazioni che viene anche cotto per la tavola di Pasqua. Al pasto del solstizio, lo sklandraus simboleggia l'energia solare. 

ingredienti

    Tutorial

    Con questi prodotti si possono produrre da 15 a 20 sklandraušus.

    Passo 1

    Preparare l'impasto. 600 g di farina di segale impastata con 60 g di burro, 150 g di acqua calda e un po' di sale. Mescolare tutto accuratamente.

    Passo 2

    Prepara la base. Stendere l'impasto finito ad uno spessore di circa 1,5-2,5 mm. Spremere o ritagliare delle basi rotonde di 10-15 cm di diametro. I bordi della base dell'impasto sono 1,5-2 cm verso l'alto. Mettere le basi sulla teglia. (I bordi dovrebbero essere consistenti e ben saldi.)

    Passo 3

    Preparare il ripieno di patate. Lessare 1 kg di patate e formare una massa omogenea, alla quale si aggiunge un po' di sale mentre si impasta; 150 gr di burro; 2 uova e un po' di cumino.

    Passo 4

    Preparare il ripieno di carote. Lessare 1,5 g di carote e frullarle in una massa omogenea, a cui si aggiungono sale e zucchero, impastando, a piacere; 200 g di panna acida; 2 uova.

    Passo 5

    Preriscaldare il forno a 220°C.

    Passo 6

    Alla base copri la massa di patate, in cima - la massa di carote. Le proporzioni di riempimento sono 1: 1 in peso di patate e carote.

    Passo 7

    Cuocere gli sklandrauš preparati per 15-30 minuti fino a quando la base dell'impasto è asciutta.

    Passo 8

    Spalmare lo sklandraušē finito con panna acida, cospargere di zucchero e cannella.

    Conclusione

    Buon appetito!

    Potrebbe piacerti anche

    Lascia una recensione